CARRELLO
il carrello è vuoto
Nuovo cliente? Registrati
vernici ceramolle
LA VERNICE MOLLE O CERA MOLLE La vernice molle (detta anche ceramolle) si usa quando si desiderano ottenere segni dai confini indeterminati e sfumati, simili al pastello o a quelli lasciati da una matita o da un carboncino su una carta ruvida. Per ottenere questi effetti si usa coprire la lastra non con la normale vernice utilizzata per l'acquaforte, ma con un impasto speciale più tenero, sopra al quale si applica un foglio, su cui l'artista lavora. Terminata l'opera, il foglio viene sollevato e il suo distacco dalla lastra comporta l'asportazione anche dell'impasto in corrispondenza dei segni tracciati, dove la vernice rimane attaccata al foglio. A questo punto si procede come per le altre tecniche di tipo indiretto. La ceramolle si è diffusa molto nel Settecento in ragione degli effetti pittorici che era in grado di dare.



 
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, CONSULTA LA COOKIE POLICY.
Cliccando sul pulsante acconsenti all’uso dei cookie.